Presentazione del libro “Manovre segrete” di Gaia Ginevra Giorgi

View Calendar
14-06-2017 18:30 - 20:00
L'Altro Spazio, Via Nazario Sauro, Bologna, BO, Italia
Address: L'Altro Spazio, Via Nazario Sauro, Bologna, BO, Italia

Mercoledì 14 Giugno – ore 18:30

Presentazione del libro:
MANOVRE SEGRETE (Interno Poesia, 2017)
Dialogano con l’autrice Gaia Ginevra Giorgi l’editore Andrea Cati e il poeta Valerio Grutt.
Al termine dell’incontro la presentazione dell’anteprima editoriale dell’opera prima “La logica del merito”, di e con l’autrice Sofia Fiorini.

gaia ginevra giorgi presenta il suo libro
Info sul libro “Manovre segrete” di Gaia Ginevra Giorgi:
“La poesia di Gaia Ginevra Giorgi è tellurica, sinestetica e carnale”. Così è sintetizzata l’essenza di un’opera poetica che travolge il lettore in un turbinio di visioni, aperture verso un io che sa essere sensuale, come una “bocca calda e bagnata”, ma anche voce “dei ricordi più crudeli”. La poetessa, come riporta Claudio Pozzani nella prefazione, “in questa raccolta riesce a presentare le diverse anime che la abitano e che, parafrasando un suo verso, si attorcigliano come serpi alla ricerca del punto concentrico, dando vita a un unico solido tronco. In questo viaggio sconfinato tra luce e ombra e tra elevazione e caduta, che inizia con un respiro ingrossato lungo una salita e termina con un pugno di sassi gettati in un pozzo, l’autrice semina il percorso di enigmi che probabilmente non cercano risposta ma solo, forse, di continuare a porsi delle domande”.

Qui disponibile: internopoesia.com/libri/manovre-segrete

Related upcoming events

  • 12-12-2017 18:00 - 12-12-2017 20:00

    La Macchina Sognante e Amnesty UniBo dialogano con la giornalista e scrittrice di origini siriane Asmae Dachan, sul suo ultimo romanzo, "Il silenzio del mare", sul suo blog "Diario di Siria" e sulla situazione in Siria, ripercorrendo le varie fasi del complesso processo che ha portato alla quasi distruzione del paese, lo sfollamento interno ed estero di milioni di persone, etc. Nel corso della serata vi saranno anche letture e proiezioni.

    Il Silenzio del mare
    Un romanzo che attinge alla drammatica realtà della guerra in Siria. Due fratelli, Fadi e Ryma, si uniscono al movimento pacifista che nasce segretamente nei campus universitari e che coinvolge giovani e lavoratori, iniziano un impegno attivo per la difesa dei diritti umani, sognando che la Siria riacquisti la libertà e si affranchi dall'oppressione della dittatura, siamo nel 2011 e il loro sogno svanisce in breve. Scoperti e minacciati dal regime, sono costretti a fuggire dalla repressione che presto si trasforma in una feroce guerra, a cui si aggiunge l'orrore del terrorismo. Si imbarcano in Libia, alla volta dell'Italia, ma durante la traversata accade una tragedia e Fadi arriva a terra da solo. Il destino di Ryma resta avvolto dal silenzio del mare. In Italia il giovane siriano viene accolto da un pescatore e da una giovane dottoressa. I loro destini si intrecciano in modo inaspettato. Ognuno cerca nell'altro le risposte ai suoi perché, e mentre in Siria si continua a morire, un evento inatteso sconvolge la nuova vita di Fadi e dei suoi amici.